Biewer la storia

STORIA

Dal 1984 il Biewer a’ la Pom Pon, come la razza originalmente è stata conosciuta, ha  portato gioia e allegria nelle famiglie in cui è stato introdotto.

I Biewers hanno un carattere molto dolce e sono il cane perfetto per la famiglia, sia se vive in campagna o in città.

Hanno un pelo molto lungo,  che può essere tenuto ad una lunghezza fino al  pavimento  o tagliato  ad una lunghezza più gestibile, non hanno sottopelo, quindi non fanno muta stagionale.

Ma vediamo la sua storia:

Il Biewer, pronunciato (beeve), proviene da Hunsruck in  Germania e il primo soggetto è nato nel 1984.

Dopo aver allevato  Yorkshire Terrier per 20 anni, Werner & Gertrude Biewer hanno visto nascere il primo Biewer attraverso la presenza di un gene recessivo pezzato nei loro Yorkshire Terrier.

_____________________________5297303 ____________________________8025997

“Darling von Friedheck” e “Fru Fru von Friedheck” sono la coppia che ha riprodotto il primo Biewer.

_____________________________8815240 _____________________________9491445

Entrambi i cani sono stati classificati ” giovani campioni mondiali” nel colore black and tan  nel 1981 a Dortmund.

Dal loro accoppiamento è nato il primo Biewer blu, bianco e oro, “Schneeflocken von Freidheck”, nato nel gennaio del 1984.

Attraverso l’allevamento selettivo, la coppia continuò a riprodurre tutti e tre i colori, blu/nero, bianco e oro in buona simmetria. La pancia, petto, gambe e la punta della coda erano tipicamente bianco, il pelo liscio e setoso, non riccio. La coda deve essere integra. Il corpo deve essere di colore blu o nero con bianco. Lo Yorkshire Terrier che ha prodotto il Biewer proveniva dall’ allevamento Streamglen.

Ci sono voci che, anche se non motivate, dicono che potrebbe esserci stato un accoppiamento accidentale in questo allevamento, visto che nell’allevamento Stremglen non c’erano mai state nascite di Biewer, allevamento che lavorava ormai da molte generazioni, fino appunto  ai cani del signor Biewer.

Ma i signori Biewer avevano solo  4 Yorkies tutti provenienti dall’allevamento Steamglen, due dei  quali hanno appunto riprodotto il cane tri-color.

Il signor Biewer portò suoi cani tri-color,  nel marzo del 1988 in una expo a Wiesbaden, in Germania. Presentò due cani e li ha chiamò  “Yorkshiare terrier Black and white”.

Il VDHperò  negò l’accettazione di questi cani, essendo, secondo lui, una razza a sè.  Dichiarò inoltre che erano del  ” colore sbagliato, e nonadatti per la riproduzione”.

Il signor Biewer era molto infelice di questa decisione e iniziò  la ricerca di un registro che avrebbe accettato i suoi amati cani, anche come una razza a parte.

L’ACH (Allgemeiner Club der Hundefreunde Deutschland e.V.) fu il primo club ad accettarli come una razza distinta e separata. I cani sono stati quindi registrati come Biewer Yorkshire a’ la Pom Pon.

Il nome “a’ la Pom Pon” proviene da una storia unica.  Una sera, durante una cena, il marito della cantante Margot Eskens si presentò a  sua moglie con un cucciolo di Biewer Yorkshire su un piatto come regalo. La frase “un ‘ la Pom Pon” è francese e si traduce “un fiocco colorato come un gomitolo di lana”, che ha descritto perfettamente il pelo del cucciolo.

Nel 1989 il Biewer è stato accettato come razza a sè stante dalla ACH tedesca e.V.

Quando il signor Biewer ha firmato lo standard per il Biewer Yorkshire a’ la Pom Pon, era lo stesso dello Yorkshire terrier, ma  con la colorazione in bianco-blu-oro.

Altri allevatori incuriositi,  cominciarono il loro allevamento.  Tra i primi allevatori furono L’allevamento “Agridesheim” e “Sonnenhof” .

Il signor e la signora Biewer tennero dei convegni sull’allevamento del Biewer  in Germania, in quel periodo i Biewer erano pochi e difficili da trovare, e quindi molto costosi.

Il signor Biewer è morto nel 1997, ma la sua eredità vive attraverso la sua stupenda razza . Dopo la morte del signor Biewer, molti allevatori hanno preso scorciatoie nei loro tentativi di creare il perfetto Biewer. Non sapremo mai la verità completa sugli inizi di questa razza fantastica, ma dovremo proteggere la loro eredità fino alla fine.

Entro l’anno 2000, il Biewer aveva perso molta popolarità in Germania e il numero di allevatori era diminuito significativamente. Solo quando la razza è stata introdotta in America ha ripreso la sua popolarità.

Il nostro obiettivo è quello di continuare la selezione del Biewer in America con lo standard approvato dalla sig. ra Biewer, uno standard che è veramente unico per il Biewer. Saremo sempre in  debito con il signor e la signora Biewer che si sono impegnati a far continuare la loro eredità.

STANDARD DI RAZZA

Lo standard è molto simile a quello dello Yorkshire terrier, varia solo nel colore.
PESO : Inferiore ai 3kg
ALTEZZA: sotto i 22 cm
COLORE: Corpo : Bianco, Blu/Bianco, Blu o Nero (Senza marrone)
                   Testa: deve essere di tre colori, Bianco, Blu e Oro
                    Gambe, pancia e coda: Bianchi
                   Petto: Bianco
PELO: deve essere liscio tipo seta, mai riccio e senza sottopelo. La lunghezza deve essere di 3/4 rispetto all’altezza, toccando il pavimento.
OCCHI: scuri
NASO: nero
ORECCHIE: Piccole ed erette
DENTI: Chiusura a forbice o a tenaglia.